Non vedo, Non sento.. Ma Abbaio

SAVE THE DATE!!!


Sabato 6 e Domenica 7 Aprile 2019 il centro cinofilo ScodinzolaMI è lieto di ospitare un corso unico nel suo genere….

NON VEDO, NON SENTO, MA ABBAIO!!


Corso teorico pratico rivolto a tutti i proprietari che hanno cani con disabilità e a tutti i tecnici del settore che vogliono imparare ad approcciarsi a questi cani. 

ISCRIZIONI APERTE

Contatti:
info@scodinzolami.it

OPEN DAY CUCCIOLI

open day cuccioli

Siamo pronti Cuccioli??

Vi aspettiamo Sabato 19 gennaio all’Open Day dedicato ai più piccoli.

Durante l’Open Day verrà presentato il corso Puppy Class pensato apposta per i più piccoli!!

Impariamo i comandi base, a comunicare, giocare nel modo corretto, relazionarci e molto altro!

Vi aspettiamo sabato!

Il Golden Retriever

IL GOLDEN RETRIEVER

il golden retrieverClassificazione FCI – n. 111
Gruppo 8 Cani da riporto, cani da cerca e cani d’acqua
Sezione 1 Cani da riporto
Standard n. 111 del 28.10.2009
Nome originale Golden Retriever
Varietà colore tutte le sfumature dall’oro al crema, per le genie americane anche sfumature più scure fino al mogano, mai bianco o nero
Origine Scozia
Altezza al garrese maschi 58/61 cm; femmine 55/57 cm
Peso ideale 27/34 kg

La Storia del Golden

Secondo la tradizione, si narra che la razza sia nata dagli incroci tra il Flat-Coated Retriever e il Tweed Water Spaniel, sulle rive del Loch Ness, sotto direzione del duca di Tweedmouth: Lord Dudley che, attorno al 1858, volle unire le qualità del Retriever a quelle dello Spaniel ottenendo un cane elegante, robusto, con elevate attitudini da caccia e da riporto, per poi trasferirlo nel continente americano, prima negli Stati Uniti e successivamente, alle porte del Novecento, anche in Canada.

Temperamento

E’ un tratto distintivo della razza ed è descritto nella norma come “gentile, amichevole e sicuro di sé”.

I Golden Retriever sono buoni animali domestici in famiglia, in particolare grazie alla loro pazienza e giocosità con i bambini.

Non sono cani legati esclusivamente a una sola persona e sono generalmente altrettanto amabili sia con gli sconosciuti sia con i volti familiari. La loro affidabile e gentile disposizione li rende cani poco adatti alla guardia.

Il tipico Golden Retriever è calmo, per natura intelligente e docile, con un entusiasmo eccezionale.

I Golden Retriever sono compatibili con altri cani, gatti e la maggior parte del bestiame. Sono particolarmente apprezzati per il loro alto livello di socialità verso le persone, la calma e la volontà di imparare. Essi sono noti persino per essere, in alcuni casi, diventati eccellenti madri surrogate a specie diverse.

Salute

Il Golden è un cane molto delicato, quanto a salute. Soffre di vari disturbi molto fastidiosi, tra cui malattie genetiche e displasia dell’anca. E’ anche un cane a rischio obesità.

Pertanto sarà opportuno scegliere un allevamento che tratti questa razza in modo da tenere sotto controllo e ridurre al minimo il rischio di malattie.

Il cucciolo, tra i 2 e i 5 mesi di vita, raddoppia il proprio peso corporeo, essendo anche un cane molto vorace. E’ in questa fase che sarà fondamentale alimentarlo in modo sano, scongiurando il pericolo dell’obesità e delle malattie ortopediche.

Il Border Collie

border collie

Classificazione FCI – n. 297

Gruppo 1 Cani da pastore e bovari (esclusi bovari svizzeri)

Sezione 1 Cani da pastore

Standard n.297 del 08/09/1988

Nome originaleBorder Collius

OrigineRegno UnitoScozia/Inghilterra

Altezza al garrese Maschio 53 cm – Femmina poco inferiore al maschio

Peso ideale15-20 kg

Storia del border collie

Il cane border collie è stato riconosciuto dal Kennel Club inglese solo nel 1976, quando venne incluso nella categoria dei cani da pastore. La nascita di questa razza viene fatta risalire ad un incrocio tra i cani da pastore da renna e i Pastori di Valée. I primi sarebbero arrivati in Scozia durante un’invasione da parte del popolo vichingo. Le sue origini sono dunque legate ad una terra di confine, tra l’Inghilterra e la Scozia, come suggerisce lo stesso nome.

Negli anni il suo ruolo di conduzione nei confronti del gregge è stato mantenuto ed è proprio questo che ha contribuito alla sua fortuna. Oggi sono impiegati anche in altre attività non legate alla vita dei campi, ma di tipo ludico, come la dog agility e il flyball, o in contesti importanti come il soccorso e la squadra antidroga.

Descrizione

E’ un cane da pastore considerato tenace, lavoratore e molto docile nello stesso tempo.

Tutti coloro che lo utilizzano nell’allevamento degli ovini lodano il suo ardore, la sua vigilanza, la sua recettività e, in due parole, la sua intelligenza.

Quelli che vivono una vita « non agricola » se la cavano con brio in varie discipline ludiche, come il flyball, l’agility, l’obbedienza ed anche la dog dance.

Cane ben proporzionato, in cui nobiltà, eleganza ed equilibrio perfetto della linea armoniosa si combinano con caratteristiche sostanziali sufficienti a conferirgli un’impressione di robustezza.

Carattere

Il border collie ha un carattere particolare: ama trascorrere le sue giornate con il suo padrone e non vuole essere messo in secondo piano.

Questo lo esclude automaticamente da tutti quei contesti in cui ci si aspetta che il cane stia da solo, in un angolo del giardino.

Il border collie ha bisogno di tenersi sempre occupato, questo per via delle lunghe selezioni genetiche che lo hanno portato a diventare un esemplare cane guida.

Apprende molto facilmente le regole e i comandi: in base ad una ricerca compiuta da alcuni psicologi infatti, sembra che abbiano il cervello sviluppato come quello di un bambino di 2 anni, e che riescano a memorizzare oltre 1000 parole in tre anni.

Cani – Razze Cinofile – scodinzolami

I cI cani - Razze Cinofileani sono attualmente i secondi animali domestici per presenza in italia (i primi sono i “nemiciamici” gatti).

Questo ha portato nel corso degli anni a una regolamentazione del campo cinofilo sia per quanto riguarda i professionisti sia per quanto riguarda le razze “riconosciute”.

Per le razze, si utilizza la classificazione FCI (FEDERAZIONE CINOFILA ITALIANA) che le ha suddivise in dieci gruppi:

 

–          Gruppo 1: Cani da Pastore e Bovari (esclusi Bovari Svizzeri)

–          Gruppo 2: Cani di tipo Pinscher e Schnauzer, Molossoidi e cani Bovari Svizzeri

–          Gruppo 3 – Terrier

–          Gruppo 4 – Bassotti

–          Gruppo 5 – Cani di tipo Spitz e di tipo primitivo

–          Gruppo 6 – Segugi e cani per pista di sangue

–          Gruppo 7 – Cani da ferma

–          Gruppo 8 – Cani da riporto – Cani da cerca – Cani da acqua

–          Gruppo 9 – Cani da compagnia

–          Gruppo 10 – Levrieri

Durante queste settimane, e i nostri articoli, cercheremo di mostrarvi i dati delle principali razze per ogni gruppo, nonché qualche razza che magari non tutti conoscono.

Cominceremo questa settimana con il cane da pastore presente nella visione cinofila di ognuno di noi:

Il Border Collie

PROMOZIONE ESTIVA

IMPERDIBILE PROMOZIONE ESTIVA

Quest’estate una grande promozione per tutti i nostri clienti!

Sei un socio csen? per te uno sconto del 15%!!!

Non sei ancora socio?? Avrai comunque uno sconto del 10%!!!

La promozione è valida dal 14 al 31 agosto per tutte le iscrizioni ai nostri corsi di settembre!

Per vedere i nostri eventi clicca qui

Per le iscrizioni contattaci all’indizirizzo info@nelcuoredelcane.it o utilizzando il form nei contatti qui

 

AFFRETTATI!!!! LA PROMOZIONE E’ VALIDA SOLO FINO AL 31 AGOSTO 2017!!!